L'isola che non c'è (più). I rifugiati ambientali e il diritto di residenza