Scissioni, responsabilità da rivedere