Euro e mercato interno tra fragilità e unità politica