Multinational groups represent a relevant issue in the area of corporate criminal liability. The common idea of the group of companies as a ‘criminogenic’ factor can be the ground for criminalising the group itself or the parentcompany. As to multinational corporations, the Italian legislative decree 231/2001 on the (quasi-)criminal liability of corporations does not cover the case of a foreign company misbehaving in Italy. A supranational harmonisation of the rules on corporate criminal liability could help in solving the matter.

Il fenomeno dei gruppi multinazionali rappresenta un tema di particolare interesse nel contesto della disciplina della responsabilità da reato delle persone giuridiche. La diffusa propensione a considerare il gruppo, ancor più delle società che lo compongono, come fattore criminogeno induce a interrogarsi sulla opportunità di una responsabilizzazione diretta del gruppo o, meglio, della controllante in cui si ravvisa il centro decisionale. Per quanto riguarda le imprese multinazionali, il d.lgs. n. 231 del 2001 disciplina, all’art. 4, soltanto il caso del reato commesso all’estero da dipendenti di una società avente la sua sede in Italia, laddove risulta invece del tutto priva di regolamentazione l’ipotesi dell’illecito posto in essere nel nostro Paese da un ente straniero. In tale articolato contesto, al fine di rendere più efficace ed effettiva la repressione della criminalità d’impresa, si rende necessaria una omogeneizzazione delle regole che a livello internazionale governano la responsabilità da reato degli enti.

Verso una responsabilizzazione del gruppo di imprese multinazionale? / Scaroina, Elisa. - In: DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO. - ISSN 2240-7618. - 2(2018), pp. 70-81.

Verso una responsabilizzazione del gruppo di imprese multinazionale?

Scaroina, Elisa
2018

Abstract

Il fenomeno dei gruppi multinazionali rappresenta un tema di particolare interesse nel contesto della disciplina della responsabilità da reato delle persone giuridiche. La diffusa propensione a considerare il gruppo, ancor più delle società che lo compongono, come fattore criminogeno induce a interrogarsi sulla opportunità di una responsabilizzazione diretta del gruppo o, meglio, della controllante in cui si ravvisa il centro decisionale. Per quanto riguarda le imprese multinazionali, il d.lgs. n. 231 del 2001 disciplina, all’art. 4, soltanto il caso del reato commesso all’estero da dipendenti di una società avente la sua sede in Italia, laddove risulta invece del tutto priva di regolamentazione l’ipotesi dell’illecito posto in essere nel nostro Paese da un ente straniero. In tale articolato contesto, al fine di rendere più efficace ed effettiva la repressione della criminalità d’impresa, si rende necessaria una omogeneizzazione delle regole che a livello internazionale governano la responsabilità da reato degli enti.
Multinational groups represent a relevant issue in the area of corporate criminal liability. The common idea of the group of companies as a ‘criminogenic’ factor can be the ground for criminalising the group itself or the parentcompany. As to multinational corporations, the Italian legislative decree 231/2001 on the (quasi-)criminal liability of corporations does not cover the case of a foreign company misbehaving in Italy. A supranational harmonisation of the rules on corporate criminal liability could help in solving the matter.
El fenómeno de los grupos multinacionales representa un tema de particular interés para la disciplina de la responsabilidad penal de las personas jurídicas. La idea de que el grupo de compañías sea en realidad un grupo criminógeno obliga a preguntarse sobre la posibilidad de hacer responsable de los delitos al grupo mismo o a la sociedad controladora en la se toman las decisiones. En relación a las empresas multinacionales, el decreto legislativo 231/2001 regula, en el artículo 4, solamente el caso en que el delito es cometido en el extranjero por un dependiente de una sociedad con sede en Italia. No posee regulación alguna, en cambio, la hipótesis en que el delito sea cometido en Italia por un ente extranjero. En este contexto, a fin de aumentar la eficacia y eficiencia de la represión a la criminalidad de la impresa, si vuelve necesaria una homogeneización de las reglas que gobiernan la responsabilidad penal de las personas jurídicas a nivel internacional.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Scaroina_Verso una responsabilizzazione delle imprese multinazionale.pdf

Open Access

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 318.75 kB
Formato Adobe PDF
318.75 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/181494
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact