Sommario: Introduzione. 1. L'indefinizione dell'ambito di applicazione. 1.1. La democrazia deliberativa come teoria applicabile anche alle istituzioni della democrazia rappresentativa? 1.2. Un caso concreto di indefinizione. 2. Il principio di realtà: scostamenti. 2.1. I limiti di effettività del principio di discussione. 2.2. Logica deliberativa e logica aggregativa. 3. Il principio di realtà: critica e trasformazione. 3.1. Massima inclusione. 4. Conclusioni

Democrazia deliberativa e principio di realtà / Bifulco, Raffaele. - In: FEDERALISMI.IT. - ISSN 1826-3534. - 1(2017), pp. 1-17.

Democrazia deliberativa e principio di realtà

Raffaele Bifulco
2017

Abstract

Sommario: Introduzione. 1. L'indefinizione dell'ambito di applicazione. 1.1. La democrazia deliberativa come teoria applicabile anche alle istituzioni della democrazia rappresentativa? 1.2. Un caso concreto di indefinizione. 2. Il principio di realtà: scostamenti. 2.1. I limiti di effettività del principio di discussione. 2.2. Logica deliberativa e logica aggregativa. 3. Il principio di realtà: critica e trasformazione. 3.1. Massima inclusione. 4. Conclusioni
Democrazia deliberativa e principio di realtà / Bifulco, Raffaele. - In: FEDERALISMI.IT. - ISSN 1826-3534. - 1(2017), pp. 1-17.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2017 DD e principio di realtà.pdf

Open Access

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 511.01 kB
Formato Adobe PDF
511.01 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/181134
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact