I rapporti tra riciclaggio e reati tributari sono stati al centro di un intenso dibattito in dottrina e, almeno in parte, in giurisprudenza. La questione si ripropone oggi avuto riguardo all’autoriciclaggio, con profili di ancor maggiore delicatezza. Il lavoro intende analizzare il tema, valorizzando una lettura forte del requisito della provenienza delittuosa del denaro, dei beni o delle altre utilità oggetto nell’art. 648 ter1. c.p. di impiego.

Autoriciclaggio e reati tributari / Gullo, A.. - In: DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO. - ISSN 2039-1676. - (2018), pp. 1-16.

Autoriciclaggio e reati tributari

A. Gullo
2018

Abstract

I rapporti tra riciclaggio e reati tributari sono stati al centro di un intenso dibattito in dottrina e, almeno in parte, in giurisprudenza. La questione si ripropone oggi avuto riguardo all’autoriciclaggio, con profili di ancor maggiore delicatezza. Il lavoro intende analizzare il tema, valorizzando una lettura forte del requisito della provenienza delittuosa del denaro, dei beni o delle altre utilità oggetto nell’art. 648 ter1. c.p. di impiego.
Autoriciclaggio e reati tributari / Gullo, A.. - In: DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO. - ISSN 2039-1676. - (2018), pp. 1-16.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2770-gullo2018a.pdf

Open Access

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 612.89 kB
Formato Adobe PDF
612.89 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/178501
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact