Ancora su astreinte e condanna civile