Tra dinamiche territoriali e voto personale: le elezioni comunali 2012 a Palermo