Il potere della Commissione delle Comunità Europee di adottare provvedimenti cautelari provvisori nel corso delle procedure di applicazione delle regole di concorrenza