Il contributo analizza l’evoluzione delle scelte del legislatore in tema di rilevanza ai fini penali dell’estinzione del debito tributario e, in particolare, la soluzione da ultimo adottata dal d.lgs. n. 158/2015, che, nel procedere alla revisione del sistema sanzionatorio tributario amministrativo e penale in attuazione della legge delega n. 23/2014, ha “sdoppiato” negli art. 13 e 13-bis, d.lgs. n. 74/2000 – ciascuno dei quali fonte di effetti diversi – la disciplina originariamente contenuta nel solo art. 13 ed unitaria anche quanto agli effetti dell’avvenuta estinzione del debito. Il contributo si sofferma poi su una serie di questioni teoriche e tecniche, relative, tra le altre, all’ambito di applicazione oggettivo, al rapporto tra il pagamento delle sanzioni amministrative, il principio di specialità e il ne bis in idem sostanziale e processuale, agli effetti in sede penale dell’intervenuta definizione anche ai fini della sospensione condizionale della pena e delle misure alternative, ai profili procedimentali e al rapporto tra i procedimenti/processi tributario e penale.

La nuova disciplina degli effetti penali dell’estinzione del debito tributario / Melis, Giuseppe. - In: RASSEGNA TRIBUTARIA. - ISSN 1590-749X. - 3(2016), pp. 589-633.

La nuova disciplina degli effetti penali dell’estinzione del debito tributario

MELIS, GIUSEPPE
2016

Abstract

Il contributo analizza l’evoluzione delle scelte del legislatore in tema di rilevanza ai fini penali dell’estinzione del debito tributario e, in particolare, la soluzione da ultimo adottata dal d.lgs. n. 158/2015, che, nel procedere alla revisione del sistema sanzionatorio tributario amministrativo e penale in attuazione della legge delega n. 23/2014, ha “sdoppiato” negli art. 13 e 13-bis, d.lgs. n. 74/2000 – ciascuno dei quali fonte di effetti diversi – la disciplina originariamente contenuta nel solo art. 13 ed unitaria anche quanto agli effetti dell’avvenuta estinzione del debito. Il contributo si sofferma poi su una serie di questioni teoriche e tecniche, relative, tra le altre, all’ambito di applicazione oggettivo, al rapporto tra il pagamento delle sanzioni amministrative, il principio di specialità e il ne bis in idem sostanziale e processuale, agli effetti in sede penale dell’intervenuta definizione anche ai fini della sospensione condizionale della pena e delle misure alternative, ai profili procedimentali e al rapporto tra i procedimenti/processi tributario e penale.
Tax crimes
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La nuova disciplina degli effetti penali dell’estinzione del debito tributario.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.35 MB
Formato Adobe PDF
1.35 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
11385-169146.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 6.88 MB
Formato Adobe PDF
6.88 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/169146
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact