Solange III? Il BVerfG colpisce ancora