L’interruzione del consolidato in presenza di fusione con società esterna all’area di consolidamento