La legislazione d'impresa del quinquennio 2008-2013 presenta notevoli carenze dal punto di vista della tecnica normativa. Tra i principali difetti riscontrati si annoverano: abuso della decretazione d'urgenza, adozione di provvedimenti "omnibus" e di norme "nascoste", ambiguità del testo normativo, incoerenze e contraddizioni di sistema. I difetti sono trasversali ed interessano diversi settori: diritto societario, diritto bancario, diritto del lavoro, diritto dell'ambiente, diritto fallimentare, diritto tributario (l'articolo fornisce numerosi esempi di provvedimenti di scarsa qualità sotto il profilo tecnico). Si registra, poi, una generale ipertrofia, volatilità e stratificazione della legislazione che costringe le imprese a muoversi in un contesto di diffusa incertezza giuridica, riducendone la propensione al rischio delle imprese e rendendole meno competitive a livello internazionale. La scarsa qualità tecnica delle leggi, dunque, può essere responsabile di un sistema economico-produttivo statico, ostacolando la crescita del Paese e, in periodo di crisi, la ripresa economica.

Quantità e qualità delle leggi: problemi per le imprese / Nuzzo, Antonio. - (2014), pp. 471-479.

Quantità e qualità delle leggi: problemi per le imprese

NUZZO, ANTONIO
2014

Abstract

La legislazione d'impresa del quinquennio 2008-2013 presenta notevoli carenze dal punto di vista della tecnica normativa. Tra i principali difetti riscontrati si annoverano: abuso della decretazione d'urgenza, adozione di provvedimenti "omnibus" e di norme "nascoste", ambiguità del testo normativo, incoerenze e contraddizioni di sistema. I difetti sono trasversali ed interessano diversi settori: diritto societario, diritto bancario, diritto del lavoro, diritto dell'ambiente, diritto fallimentare, diritto tributario (l'articolo fornisce numerosi esempi di provvedimenti di scarsa qualità sotto il profilo tecnico). Si registra, poi, una generale ipertrofia, volatilità e stratificazione della legislazione che costringe le imprese a muoversi in un contesto di diffusa incertezza giuridica, riducendone la propensione al rischio delle imprese e rendendole meno competitive a livello internazionale. La scarsa qualità tecnica delle leggi, dunque, può essere responsabile di un sistema economico-produttivo statico, ostacolando la crescita del Paese e, in periodo di crisi, la ripresa economica.
9788820993245
Quantità e qualità delle leggi: problemi per le imprese / Nuzzo, Antonio. - (2014), pp. 471-479.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
A. Nuzzo - Quantità e qualità delle leggi. Problemi per le imprese.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 431.57 kB
Formato Adobe PDF
431.57 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/157201
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact