Può sorprendere il fatto che nella filosofia del diritto penale di Beccaria vi sia un’acuta riflessione sul tema della sorveglianza. L’opera del giurista milanese insegna a declinare l’idea di sorveglianza in modo compatibile con i princìpi del garantismo penale, così mostrando l’erroneità dell’interpretazione, di “Dei delitti e delle pene”, fornita Michel Foucault in “Surveiller et punir”.

Sorvegliare per non punire? Note su sicurezza e garanzie in Cesare Beccaria / Punzi, Antonio. - In: RIFD. RIVISTA INTERNAZIONALE DI FILOSOFIA DEL DIRITTO. - ISSN 1593-7135. - 91:4(2014), pp. 621-635.

Sorvegliare per non punire? Note su sicurezza e garanzie in Cesare Beccaria

PUNZI, ANTONIO
2014

Abstract

Può sorprendere il fatto che nella filosofia del diritto penale di Beccaria vi sia un’acuta riflessione sul tema della sorveglianza. L’opera del giurista milanese insegna a declinare l’idea di sorveglianza in modo compatibile con i princìpi del garantismo penale, così mostrando l’erroneità dell’interpretazione, di “Dei delitti e delle pene”, fornita Michel Foucault in “Surveiller et punir”.
Beccaria, garantismo penale, Foucault
Sorvegliare per non punire? Note su sicurezza e garanzie in Cesare Beccaria / Punzi, Antonio. - In: RIFD. RIVISTA INTERNAZIONALE DI FILOSOFIA DEL DIRITTO. - ISSN 1593-7135. - 91:4(2014), pp. 621-635.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sorvegliare per non punire 2014.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 201.61 kB
Formato Adobe PDF
201.61 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/156042
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact