Il lavoro affronta, in chiave di legittimità costituzionale, il tema della (non)rispondenza tra la denominazione di nuovi prelievi tributari ovvero la loro collocazione nell’ambito di tributi già esistenti ed il loro presupposto. L’indagine viene condotta esaminando la disciplina e la natura di alcuni specifici prelievi, tra cui la c.d. Robin Hood Tax e l’imposta di bollo sulle attività finanziarie

Nomen dei tributi e capacità contributiva / Salvini, Livia. - (2014), pp. 67-85.

Nomen dei tributi e capacità contributiva

SALVINI, LIVIA
2014

Abstract

Il lavoro affronta, in chiave di legittimità costituzionale, il tema della (non)rispondenza tra la denominazione di nuovi prelievi tributari ovvero la loro collocazione nell’ambito di tributi già esistenti ed il loro presupposto. L’indagine viene condotta esaminando la disciplina e la natura di alcuni specifici prelievi, tra cui la c.d. Robin Hood Tax e l’imposta di bollo sulle attività finanziarie
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Nomen dei tributi e capacità contributiva 2014.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 3.16 MB
Formato Adobe PDF
3.16 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/154964
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact