Il contributo offre alcune prime riflessioni in ordine al licenziamento per giustificato motivo oggettivo, così come disciplinato dopo la legge n. 92/2012. In particolare, attraverso l'esame del dibattito dottrinale, l'A. evidenzia come la riforma delinei un quadro normativo non univoco ed ancora incerto in relazione all'interpretazione sia degli aspetti procedurali, che delle norme sostanziali che regolano i profili sanzionatori dei licenziamenti per motivi economici.

Il licenziamento per motivo oggettivo / Pessi, Roberto. - In: GIURISPRUDENZA ITALIANA. - ISSN 1125-3029. - 1(2014), pp. 234-242.

Il licenziamento per motivo oggettivo

PESSI, ROBERTO
2014

Abstract

Il contributo offre alcune prime riflessioni in ordine al licenziamento per giustificato motivo oggettivo, così come disciplinato dopo la legge n. 92/2012. In particolare, attraverso l'esame del dibattito dottrinale, l'A. evidenzia come la riforma delinei un quadro normativo non univoco ed ancora incerto in relazione all'interpretazione sia degli aspetti procedurali, che delle norme sostanziali che regolano i profili sanzionatori dei licenziamenti per motivi economici.
Il licenziamento per motivo oggettivo / Pessi, Roberto. - In: GIURISPRUDENZA ITALIANA. - ISSN 1125-3029. - 1(2014), pp. 234-242.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Articolo - Comm. Giur. It. - Lunardon - Licenziamento per motivo oggettivo.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Tutti i diritti riservati
Dimensione 312.27 kB
Formato Adobe PDF
312.27 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/136200
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact