In esito a molteplici indicazioni provenienti da Convenzioni internazionali e dall'Unione Europea, il Parlamento italiano, con la l. 6 novembre 2012, n. 190 (recante <<Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione>>) ha ri - disciplinato la materia dei reati contro la Pubblica Amministrazione, configurando diversamente fattispecie preesistenti od inasprendone il trattamento sanzionatorio ed introducendo nuove figure d'illecito. Il contributo evidenzia come tale produzione normativa corrisponda ad una nuova più matura percezione di tale fenomeno criminale dalle dimensioni ormai transnazionali, imponendo una ulteriore meditazione circa l'oggettività giuridica dei tatti di corruzione. Da questa conclusione si trae spunto per l'inquadramento in una diversa prospettiva della responsabilità societaria dipendente da reato introdotta dal d. lgs. 8 giugno 2001, n. 231; e per evidenziare la fondamentale importanza garantistica del procedimento penale diretto al rispettivo accertamento, di cui si enucleano i principi evidenziandone le implicazioni.

Lotta contro la corruzione ed incriminazione delle persone giuridiche / Moscarini, Paolo. - (2014), pp. 127-179.

Lotta contro la corruzione ed incriminazione delle persone giuridiche

MOSCARINI, PAOLO
2014

Abstract

In esito a molteplici indicazioni provenienti da Convenzioni internazionali e dall'Unione Europea, il Parlamento italiano, con la l. 6 novembre 2012, n. 190 (recante <>) ha ri - disciplinato la materia dei reati contro la Pubblica Amministrazione, configurando diversamente fattispecie preesistenti od inasprendone il trattamento sanzionatorio ed introducendo nuove figure d'illecito. Il contributo evidenzia come tale produzione normativa corrisponda ad una nuova più matura percezione di tale fenomeno criminale dalle dimensioni ormai transnazionali, imponendo una ulteriore meditazione circa l'oggettività giuridica dei tatti di corruzione. Da questa conclusione si trae spunto per l'inquadramento in una diversa prospettiva della responsabilità societaria dipendente da reato introdotta dal d. lgs. 8 giugno 2001, n. 231; e per evidenziare la fondamentale importanza garantistica del procedimento penale diretto al rispettivo accertamento, di cui si enucleano i principi evidenziandone le implicazioni.
978-88-13-34107-7
corruzione
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lotta contro la corruzione.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Full text
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: DRM non definito
Dimensione 221.08 kB
Formato Adobe PDF
221.08 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/105992
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact