Obiettivo principale del presente lavoro è analizzare come i Dipartimenti materno-infantili, che ben bilanciano efficienza e appropriatezza, monitorano le proprie performance al di là degli indicatori disponibili per il monitoraggio a livello nazionale (PNE di AGENAS e dati di attività e di struttura del Ministero della Salute). Per fare questo, lo studio dapprima espone le “aree di performance” che la letteratura ha individuato per la valutazione e il monitoraggio dei Dipartimenti in generale per poi calare questo framework nei Dipartimenti materno-infantili. La metodologia di lavoro è quella del questionario strutturato. La popolazione target è stata individuata in base a criteri di efficienza e di appropriatezza: i Dipartimenti selezionati hanno prestazioni di efficienza (degenza media standardizzata e indice di turnover) superiori alla media, una percentuale di parti cesarei primari inferiore al 30% e un numero minimo di 1.000 parti annui. Sulla base di questi criteri sono stati individuate 44 strutture afferenti a 40 Dipartimenti. Di questi, 26 direttori hanno completato il questionario.

Indicatori per il monitoraggio dei dipartimenti materno-infantili / Dandi, Roberto; A., Basiglini; G., Vittori; Mascia, Daniele. - In: ORGANIZZAZIONE SANITARIA. - ISSN 0394-283X. - 2:(2014), pp. 24-42.

Indicatori per il monitoraggio dei dipartimenti materno-infantili

DANDI, ROBERTO;MASCIA, DANIELE
2014

Abstract

Obiettivo principale del presente lavoro è analizzare come i Dipartimenti materno-infantili, che ben bilanciano efficienza e appropriatezza, monitorano le proprie performance al di là degli indicatori disponibili per il monitoraggio a livello nazionale (PNE di AGENAS e dati di attività e di struttura del Ministero della Salute). Per fare questo, lo studio dapprima espone le “aree di performance” che la letteratura ha individuato per la valutazione e il monitoraggio dei Dipartimenti in generale per poi calare questo framework nei Dipartimenti materno-infantili. La metodologia di lavoro è quella del questionario strutturato. La popolazione target è stata individuata in base a criteri di efficienza e di appropriatezza: i Dipartimenti selezionati hanno prestazioni di efficienza (degenza media standardizzata e indice di turnover) superiori alla media, una percentuale di parti cesarei primari inferiore al 30% e un numero minimo di 1.000 parti annui. Sulla base di questi criteri sono stati individuate 44 strutture afferenti a 40 Dipartimenti. Di questi, 26 direttori hanno completato il questionario.
performance evaluation; Organizzazione ospedaliera; Strategia ospedaliera; efficienza
Indicatori per il monitoraggio dei dipartimenti materno-infantili / Dandi, Roberto; A., Basiglini; G., Vittori; Mascia, Daniele. - In: ORGANIZZAZIONE SANITARIA. - ISSN 0394-283X. - 2:(2014), pp. 24-42.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DANDI_OS2 05_os_02_2014_ind mon.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 2.03 MB
Formato Adobe PDF
2.03 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11385/103194
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact