Come le regioni possono guidare il processo di riordino territoriale. Il caso della Regione Emilia-Romagna